Wishlist 0

Cart 0

John DUNCAN

Tra i pionieri della musica di ricerca più estrema, John Duncan inizia a lavorare a Los Angeles nella seconda metà degli anni Settanta nell’ambito della performance e della body art; tra il 1976 e il 1979 conduce con Paul McCarthy il programma radiofonico “Close Radio”. Trasferitosi in Giappone sino al 1988, poi ad Amsterdam e successivamente in Italia, Duncan ha realizzato numerosi progetti musicali ed installativi sempre volti a verificare il limite della percezione, sorprendendo in continuazione le aspettative dell'audience e lasciando sempre il dubbio che qualcosa stia per cambiare, che qualche equilibrio stia per spezzarsi. I concerti di Duncan si inseriscono all’interno di questo percorso e si basano su fortissimi contrasti di ritmi e volumi, dando vita ad un suono che riesce ad investire il corpo e l’ascolto con un impatto profondo ed incisivo.

John Duncan website
Order by: