This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.Learn more

Soundohm

play
Out of stock

The Music Improvisation Company

1968-1971

Label: Incus

Format: CD

Genre: Jazz

Out of stock

Music Improvisation Company: 1968-1971 - one of the earliest recorded examples of the European school of Free Improvisation
Importante e fondamentale ristampa di uno dei primi dischi della Incus, Music Improvisation Company 1968-1971 (Incus 1971). La Company era una sorta di gruppo aperto fondato dal chitarrista Derek Bailey sul finire degli anni Sessanta. Il primo capitolo della Company, che raccoglie varie registrazioni che vanno dal 1968 al 1971, è sicuramente uno dei più rivoluzionari in senso assoluto. Le radicali proposte musicali del combo erano debitrici tanto dell'alea di Cage e di Austin, quanto dei live electronics di Stockhausen e Kagel. Le composizioni di Bailey, all'interno della Company, erano improvvisazioni collettive che non vivevano nè di armonia, nè tanto meno di melodia, talvolta neanche una metrica veniva rispettata. Il jazz, anche quello più free e avanguardistico, perde di ogni significato, in casi come quasto. Oltre a Bailey, in questa prima formazione troviamo Evan Parker al sax soprano, Jamie Muir alle percussioni e Hugh Davies ai live electronics. Le sei composizioni qui contenute sono tutte eccellenti, in alcuni casi straordinarie come Untitled 3, Untitled 4 e Its Tongue Trapped To The Rock By A Limpet, in cui il concetto di improvvisazione free viene portato alle estreme conseguenze. In The Victim's Absence è l'episodio in cui si sconfina nella musica contemporanea d'avanguardia, qualcosa tra la musica radicalmente improvvisata di Austin e i live electronics di Tudor. Le apparentemente calme Pointing e Bedrest sono caratterizzate dalle scorticature metalliche della chitarra di Bailey, che qui maltratta il proprio strumento in ogni modo possibile. Music Improvisation Company 1968-1971 è uno di quei dischi che ha contribuito a cambiare il corso non solo al jazz, ma anche ad altre aree musicali..
Details
Cat. number: Incus CD 12
Year: 2006